Italiano
Itinerary Ideas - Banners

SUGGERIMENTI DI ITINERARI

×

Attenzione

The form #4 does not exist or it is not published.

Uncategorised

Un tuffo nel blu alle Seychelles

Tipo d'itinerari: Immersioni

Descrizione: Perché non fare un tuffo ed immergersi nel magico mondo sommerso delle Seychelles per scoprire le migliaia di pesci che vivono in queste acque limpide e cristalline. Spettacolari paesaggi marini si combinano con una pletora di forme di vita che entusiasmeranno sia i principianti sia I sub esperti.

Le Seychelles offrono un ottimo ventaglio di centri d’immersione sia con base a terra sia su una barca, ovunque voi siate probabilmente potrete fare delle immersioni.

Ogni centro d’immersione ha dei siti favoriti a seconda dei paesaggi sommersi, dell’abbondante vita marina o della combinazione di tutt’e due. La maggioranza di centri d’immersione sono situati sulle spiagge dalle quali si potrá raggiungere il sito con un breve tragitto in una barca gradevolmente poco affollata per poi fare un tuffo alla scoperta di sorprendenti forme e colori nascosti dal mare.

Un’escursione nelle acque poco profonde del parco marino di Ste. Anne, attorniati dalla bellezza delle isole circostanti vi fará scoprire una grande varietá di pesci. ‘Turtle Rocks’, appena al largo della costa di Mahé é un sito rinomato per le razze, squali e pesci soldato mentre alle ‘Vista Rocks’ e le ‘Sunset Rocks’ a nord-ovest si troveranno aragoste, polipi, dentici e scorfani.

I sub esperti si emozioneranno a scoprire I tesori dei relitti dell’ ‘Ennerdale’, ‘Twin Barges’ e del ‘Dredger’ trai I quali dimorano squali, cernie, razze e numerosi pesci pelagici. Se invece cercate il ‘drift diving’ (immersioni portati dalla corrente) non andate oltre la ‘Lighthouse’ (il Faro) rinomato per le formazioni di corallo ma dove si trovano anche molti pesci di barriera, tartarughe marine e murene.

Se poi siete diretti al sud di Mahé avrete solo l’imbarazzo della scelta in fatto di siti d’immersione che vanno dall’incredibile topografia granitica di ‘Jail House’ ai magnifici coralli di ‘Alice in Wonderland’.

Alcuni centri d’immersione offrono vantaggiosi pacchetti che comprendono un barbecue o un pic nic su una spiaggia solitaria dove rilassarsi e scambiare idee ed esperienze sulle immersioni. Altri offrono l’emozione delle immersioni notturne in calde acque col chiaro di luna. Una buona idea é quella di combinare attivitá complementari che vi riempiranno le giornate con preziosi ricordi da custodire per sempre.

I centri d’immersione basati sulle barche vi offriranno la possibilitá di spingervi fino a Praslin e La Digue ed oltre ancora ad isole con nomi magici come Desroches che nasconde dei favolosi canyons e caverne scavate nel corallo, o Alphonse con un’impressionante ‘drop off’ e una moltitudine di magnifiche gorgonie. Ancora piú lontano… Aldabra: Patrimonio Mondiale UNESCO e il piú grande atollo di corallo emerso del mondo. Tra I giganteschi ‘fiumi’ e canali della laguna ci sono delle opportunitá di immersione uniche in siti stupendi ed indimenticabili con una profusione di vita marina tra le piú dense della terra.

article image 7

Lenze tese alle Seychelles

Tipo d'itinerari: Pesca

Descrizione: Per iniziare in bellezza perché non noleggiare una delle comode barche da pesca disponibili e dirigervi con l’esperto equipaggio in direzione sud-est fino ad arrivare sul Turcos Bank, brulicante di vita con prede varie: tonni, carangidi, dorado, barracuda, wahoo, pesci vela e marlin.  Durante la navigazione potrete fermarvi e provare a pescare nel modo tradizionale delle Seychelles - al bolentino.

Quest’arte, che significa letteralmente ‘pescare dal fondo’, comporta mettere delle esche su ami all’estremitá di una lunghissima lenza dotata di pesi che viene lasciata scendere fino al letto del mare a 50 metri di profondita’.  Sarete sorpresi dalla varietá di pesce che abbocca: cernie, barracuda, dentici, squali, branzini, abramidi...  Questo metodo vi permetterá di portare a tavola alcuni tra i pesci piú gustosi.  Non esitate a chiedere all’equipaggio di tagliarvi un filetto di tonno o di bonito appena pescato per il miglior sushi al mondo e gustatelo con un sorso di birra ghiacciata mentre aspettate che abbocchi un’altro pesce.

Potete anche considerare di rimanere piú vicino a riva e tentare la vostra fortuna di notte nella pesca al ‘bekin’ o pick-handled barracuda ; sara’ un’esperienza tutta particolare e il bekin e’ un’ottimo pesce grigliato sul barbecue!

Le acque attorno all’isola di Silhouette sono particolarmente pescose: eccellenti nella stagione giusta per la pesca al pesce vela e con ottimi punti per la pesca al bolentino.  La pesca attorno a Praslin e La Digue promette straordinarie e svariate prede con, in piú, dei paesaggi magnifici; oppure preferendo dirigersi a nord, verso le isole coralline di Denis e di Bird arriverete nel regno popolato dai marlin.

Una visita alle Amirantes, e oltre, su Alphonse, vi porterá nelle remote acque, poco sfruttate delle Isole Lontane (Outer Islands) dove ci sono serie possibilitá di pescare prede da primato.  Le secche degli  atolli di St. Francois e St. Joseph stanno diventando la Mecca per gli appassionati di pesca alla mosca di tutto il mondo viste le prede da record, tra bonefish e trevally, che sono state pescate.

Dovunque vi porti il vento, le uscite di pesca sono eccellenti in acque incontaminate e poco affollate dove c’é ancora tanto spazio per l’avventura.

article image 6

 

A vele spiegate nel piú bel Arcipelago del mondo

Tipo d'itinerari: Vela

Descrizione: Dio sembra aver progettato le Seychelles con nella mente la vela.  La barca e’ senz’altro uno dei modi migliori per scoprire insenature nascoste e spiagge segrete e assaporare l’invidiabile tranquillitá di queste isole.
Le Seychelles si prestano naturalmente agli spostamenti via mare dove, come fecero I primi marinai Arabi nel IX secolo D.C., ci si meraviglia della bellezza delle isole che immutata e senza tempo rimane ad accogliere coloro che la sanno scoprire.

article image 4

Domenica:

Proponiamo un viaggio di scoperta attorno Mahé, l’isola principale delle Seychelles dove si trovano la capitale Victoria e l’aeroporto internazionale.

Mahé é un’ isola granitica imponente e verdeggiante, con una montagna che culmina oltre i 900m, con piú di 65 spiagge e pittoresche isolette che circondano il Parco Marino di Ste. Anne.  Fare il giro di Mahé con una barca a vela (18mi per 5mi) vi permetterá di scoprire il memorabile paesaggio del litorale nord con l’isolotto “L’Ilot” e poi la lunghissima spiaggia bianca e le numerose strutture turistiche della famosa Baia di Beau Vallon dove forse desidererete ancorare per la notte o scendere a terra per gustare deliziosi piatti ad uno dei numerosi ristoranti.  Nelle vicinanze c’é anche un casinó e numerosi bar da ‘esplorare’ prima di ritornare a bordo sotto un manto di stelle.

Lunedí:

É lunedi mattina in Paradiso e tempo di avventurarsi verso nord in direzione di Silhouette, la terza isola in ordine di grandezza delle Seychelles.  Lasciando la baia di Beau Vallon alle vostre spalle e andando verso il mare aperto sará una buona idea lasciare trainare una lenza, le acque attorno all’isola sono molto pescose e non dovrebbe essere difficile procurarsi il pranzo prima di far rotta verso l’incantevole isola di North dalle spiaggie di una bellezza mozzafiato – un luogo ideale per gettare l’ancora e passare la notte.

Martedi:

É arrivato il momento di lasciare la scabra bellezza di North Island dietro a sé e far ritorno verso Beau Vallon per proseguire in direzione della costa occidentale – selvaggia e bellissima dove troverete le magnifiche spiaggie di Grand Anse, Petit Anse, Takamaka e Intendance.  Visto che incontrerete delle difficoltá nel decidere quale sia la piú bella é una buona idea prevedere una sosta in ognuna di esse, fare una nuotata o un pó di snorkelling nelle acque tiepide e cristalline o godere di un tardo pranzo ad un ristorante sulla spiaggia dove deliziosi piatti di crostacei, pesce e frutti di mare abbondano.

Mercoledi:

Lasciandovi Mahé alle spalle, fate rotta verso Praslin, la seconda isola in ordine di grandezza delle Seychelles da cui dista solo 26 miglia.  Questo tragitto vi permetterá di navigare di fronte alle isole-gioiello di Cousin e Cousine.  Una volta Praslin era denominata l’Ile des Palmes (l’isola delle Palme) in quanto esistevano delle fitte foreste di queste piante, a testimonianza rimane l’incredibile e magica Valleé de Mai (uno dei due siti alle Seychelles dichiarati Patrimonio Mondiale dall’UNESCO) dove cresce la primordiale palma del Coco de Mer, la noce dalla forma sorprendente che, con i suoi 25kg di peso é anche il seme piú pesante del mondo.
Su Praslin si troveranno alcune tra le piú belle spiagge del mondo: Anse Lazio, Anse Georgette e la Cote d'Or dalle quali é facile raggiungere le isole satelliti di Aride, Curieuse, The Sisters, Maryanne, Félicité e Cocos.

Giovedí:

A quest’ora sarete sicuramente e inesorabilmente attratti dalla vicina isola di La Digue dove sembra che il tempo si sia fermato e dove i mezzi di trasporto tadizionali, il carro trainato dai buoi e la bicicletta, sono ancora attuali.  Su quest’isola si trova una delle spiagge piú belle e piú fotografate della terra: Anse Source d'Argent.  Ricordi del tempo che fu sono sparsi qua e lá: il cimitero dei primi coloni, un Kalorifer (forno per la lavorazione della noce di cocco) ancora funzionante, un recinto con le tartarughe giganti e una magnifica casa padronale creola.

Venerdi, Sabato e Domenica:

Spingendosi ulteriormente a nord, si lasceranno le isole grantiche alle spalle per trovare le magnifiche isole coralline di Bird e Denis situate a circa 52mi a nord di Mahé.  Qui vi aspettano colonie di uccelli marini, tartarughe marine che nidificano, onde dalla spuma bianca e spiagge dorate.  Queste isole si trovano sul bordo della piattaforma oceanica delle Seychelles oltre la quale il fondale marino sprofonda a - 2000m: si presentano dunque opportunitá irripetibili di pesca alle grosse prede che vanno di pari passo con le opportunitá di nuoto in acque limpidissime ed immersioni in siti poco conosciuti.

Le isole…romanticamente

Tipo d'itinerari: Romantici

Descrizione: Ovunque soggiorniate alle Seychelles avrete l’impressione che la spiaggia sulla quale vi trovate é la vostra e che il sole che sorge, in un’esplosione di colori, lo fa solo per voi. Per accompagnare in bellezza un tale spettacolo perché non ordinare al ricevimento del vostro albergo un’esotica colazione a base di frutta delle Seychelles, magari con una bottiglia di Champagne e del succo d’arancia fresco?

Se non l’avete giá fatto, perché non noleggiare un’auto e partire da innamorati alla scoperta di Mahé? Dirigetevi a Victoria e lasciate che i vostri sensi si risveglino ai suoni e ai colori della pittoresca capitale mentre passeggiate per le strette viuzze alla ricerca di qualche souvernirs. Fermatevi per un delizioso capuccino al ristorante Le Rendez-vous, situato proprio accanto alla Torre dell’orologio e dalla terrazza del quale potrete pigramente guardare gli andirivieni della cittá.

article image 5

Da Victoria dirigetevi verso le colline di Sans Souci, dove la temperatura scenderá gradualmente mentre salite i pendii su una strada che attraversando la montagna si addentra nella rigogliosa vegetazione regalando indimenticabili emozioni. Sulla sommitá prendete la strada che porta al Mission Lodge dove il belvedere, costruito sulle rovine di una scuola per figli di schiavi lberati, vi regalerá una panorama straordinario sulla costa occidentale di Mahé. Quando riuscirete a liberarvi dell’incanto del posto proseguite la strada che di tano in tanto vi offrirá scorci panoramici, fino all’altra parte dell’isola.

Finita la discesa dalla montagna, girate a sinistra e proseguite, passando davanti all’albergo Mahé Beach, fino alla splendida spiaggia di Grand Anse dove é probabilissimo che vi troviate soli a passeggiare sulla sabbia dorata. Da qui continuate a guidare lungo la costa fino ad arrivare alla baia di Anse a La Mouche, un luogo eccellente per fare un bagno in mare seguito da una fresca bibita all’Anchor Café;.

Non si puó passare da questa parte dell’isola senza fare una visita a Julien ad Anse Soleil per godersi una pigra nuotata in una delle piú belle spiagge di Mahé prima di dirigersi ad un tavolo per gustare la miglior cucina a base di pesce e crostacei…sempre tenendo i piedi nella sabbia.

Se avete ancora delle energie e vi sentite di tentare la fortuna, potrete visitare il Casinó al vicino Plantation Club (pantaloni lunghi per I signori) o quello dall’altra parte dell’isola, a Beau Vallon.

Ah si…infine non dimenticatevi di provare un pó di Coco D'amour, un delizioso liquore locale, prima di coricarvi.

La vostra prima visita

Tipo d'itinerari: Generale 

Descrizione: Le Seychelles sono molto di piú che una meravigliosa destinazione con spiagge divine tra le piú belle al mondo, acque limpide e un’ecologia straordinaria.  Scoprirete che c’é una diversitá davvero sorprendente con qualcosa di nuovo, letteralmente, dietro ad ogni angolo.

Se siete alla ricerca del relax e del dolcefarniente le Seychelles hanno tutto quello di cui avete bisogno: solo su Mahé potrete scegliere tra 65 spiagge, argentee e poco affollate, circondate da un granito tra I piú antichi al mondo.  Il luogo perfetto per acquisire quella tintarella tutta particolare delle Seychelles, rinfrescarsi con tuffi nelle acque cristalline o fare dello snorkelling che vi aprirá le porte del sorprendente mondo sommerso.  A vostra disposizione c’é anche una vasta gamma di escursioni e attivitá tra le quali scegliere che vi permetteranno di scoprire i numerosi panorami, suoni, musiche e fare un’esperienza vera delle Seychelles.

Mahé é l’isola principale dove si trovano l’aeroporto e Victoria, la capitale piú piccola del mondo.  L’isola é il fulcro culturale ed economico della nazione, dove sono ubicati, alberghi, centri culturali e di eco-turismo, ottimi ristoranti, bar, café e casinó, centri d’immersione, autonoleggio, barche per vela e pesca, piste e sentieri cioé la maggioranza di facilitazioni e strutture turistiche delle Seychelles.

article image 1

Ció nonostante Mahé é solo una tra le isole di un’arcipelago che ne conta 115, ognuna unica ed incantevole, col suo ‘carattere’, i suoi segreti e la sua storia da raccontare.  E’ facile spostarsi di isola in isola: 16 di esse hanno strutture turistiche e sono raggiungibili con voli nazionali o traghetti e pertanto si prestano a qualsiasi itinerario.  Che decidiate di soggiornare in un bozzolo di lusso offerto da un hotel 5 stelle o in uno qualsiasi dei piccoli alberghi di charme, self-catering o pittoresche guesthouse creole, sarete serviti con cortesia e con il sorriso sincero di un popolo che vive con serenitá ed in armonia col proprio passato.
La vostra prima fermata potrebbe essere Praslin, la seconda isola in ordine di grandezza delle Seychelles dove la vegetazione é cosí particolare che per lungo tempo si pensó fosse il Giardino dell’Eden - pochi passi nella straordinaria foresta della Vallée de Mai e scoprirete il perché: in questa antica foresta di altissime palme cresce l’incredibile palma del Coco-de-Mer i cui frutti sono la replica esatta, da parte di Madre Natura, di un bacino femminile mentre uno dei piú rari uccelli al mondo, il pappagallino nero, svolazza qua e lá nel crepuscolo.  Dopo una passeggiata in questo luogo incantato sarete certo propensi ad una nuotata da una delle spiagge piú famose del mondo, l’incredibilmente bella Anse Lazio, uno dei tanti posti dove potrete godere della migliore cucina creola senza dover staccare gli occhi dal mare e togliere I piedi dalla sabbia.

Da Praslin, La Digue é raggiungibile in soli 30 minuti di barca e appena poserete il piede su quest’isola magica, dove I mezzi di trasporto sono il carro trainato dai buoi e le biciclette, vi sentirete trasportati indietro nel tempo.  Impregnata nella tradizione, La Digue é una delle isole che maggiormente permette di assaporare l’irripetibile ritmo pigro e lento caratteristico della vita creola.
Alternativamente potrete seguire la vostra immaginazione e raggiungere orizzonti piú lontani, dove le isole piatte e coralline di magnifici atolli si trovano sparpagliate sull’oceano azzurro come altrettanti gioielli su un manto di velluto.  Numerosi nascondigli romantici vantano oggi comodissime strutture con sontuosi ed eleganti resort in un’ambientazione naturale di estrema bellezza o rustici lodge con accoglienti bungalows sul mare.  Tutti vi offriranno avventura, ottima cucina, e l’opportunitá di vivere il meglio di una natura incontaminata e pura.

Cercate un’avventura in mare?  Le Seychelles offrono una delle migliori situazioni al mondo per praticare la vela: distanze facili, ormeggi sicuri e una miriade di isole, vicine e lontane, da scoprire.  Numerose compagnie di noleggio barche propongono flotte di monoscafi e catamarani con o senza equipaggio.

Se siete un sub – esperto o principiante – avete trovato il posto giusto per fare delle immersioni indimenticabili in acque brulicanti di vita marina e spettacolari paesaggi sommersi.  Una vasta scelta di centri – basati sia sulla terra ferma che su barche – propongono uscite su numerosi siti eccezionali che solo pochi sub hanno  avuto il piacere di scoprire.

article image 3

Non é necessario allontanarsi tanto dalle coste per riuscire a pescare una grossa preda.  Le pescose acque delle Seychelles offrono una varietá di pesce come in pochi altri luoghi al mondo: tonni, bonito, carangidi, rainbow-runners, pesci vela e marlin.  Il bone fishing sulle secche di alcune delle isole lontane (Outer Islands) é ritenuto essere tra il migliore al mondo mentre lo sport locale – la pesca al bolentino – porterá alcuni dei pesci migliori sulla vostra tavola.

Se vi recate sulle isole dell’amore per il vostro matrimonio, luna di miele, anniversario o per un’impulsiva evasione romantica, troverete un’ampia scelta di luoghi romantici che faranno per voi.  I nostri alberghi, guesthouses e nascondigli sulle isole, baie segrete dove le uniche orme saranno le vostre, ristoranti romantici lontano dai sentieri battuti dove potrete godere di indimenticabili tête à tête e passeggiate al tramonto su lunghe spiagge bianche vi regaleranno dei ricordi da custodire per tutta la vita.  Potrete godere ugulamente di una gamma di servizi spa che vanno da cure locali per il corpo e la mente a trattamenti ‘griffati’ da nomi internazionali.

  • Scoperta

    Write someting here

    The Republic of Seychelles comprises 115 islands occupying a land area of 455 km² and an Exclusive Economic Zone of 1.4 km² in the western Indian Ocean. It represents an archipelago of legendary beauty that extends from between 4 and 10 degrees south of the equator and which lies between 480km and 1,600km from the east coast of Africa. Of these 115 islands, 41 constitute the oldest mid-oceanic granite islands on earth while a further 74 form the low-lying coral atolls and reef islands of the Outer Islands.